Camminando sulla Costiera dei Cech tra la fine della primavera e l’inizo dell’estate. 4 fotografie di 4 escursioni.

Rifugio La Casermetta, Colmen.

La Colmen, una montagna per tutte le stagioni. E’ possibile arrivare in cima a questa strana e tozza montagna da diversi itinerari. Questa è la mia escursione preferita per raggiungere il Rifugio La Casermetta.

Croce di Ledino, Costiera dei Cech.

La Croce di Ledino, grazie all’ottima esposizione a sud, si libera velocemente dalla neve invernale e primaverile. La salita a questa cima è una classica di inizio stagione che permette una visuale a 360° sulla Bassa Valtellina.

Prati di San Bernardo, Civo.

I prati di San Bernardo, sulla Costiera dei Cech, sono uno dei luoghi più incantevoli e armonici che conosca. Non mi stanco mai di andare a passeggiare da quelle parti.

Costiera dei Cech, fuori dai sentieri battuti.

Spesso esco dai sentieri battuti per errore mio o perchè sono mal segnalati.
Alcune volte non seguo il sentiero battuto di mia volontà e spesso torno a casa stanca e demoralizzata perchè effettivamente in quella direzione non era possibile andare.
Una volta ogni tanto non seguire i sentieri battuti mi ripaga di tutte le altre volte!

Serena