Le mezze stagioni sono di fatto le più belle e l’autunno in particolare regala la sensazione della lentezza e della calma, almeno qui in montagna.

autunno-sulla-costiera-dei-cech-mazze-di-tamburo

Quest’anno il freddo arriva un po’ alla volta, senza forti sbalzi e gli alberi si colorano lentamente.
Sarà il segno di un’inverno nevoso?
Me lo auguro!

autunno-sulla-costiera-dei-cech-noci

Come ogni anno le catastrofiche previsioni sulle castagne e le noci della Valtellina si rivelano solo per metà vere.
In poche parole ci sono, certamente non tante come vorremmo, ma cominciano a cadere ora (11/10/16).
…e forse la colpa non è tutta dell’insetto di turno, ma magari centra un po’ anche l’abbandono dei boschi.
…ma quando parlo di questo tutti improvvisamente diventano degli esperti di botanica 🙂

autunno-sulla-costiera-dei-cech-nuovi-cartelli

L’autunno è per me il periodo migliore per le escursioni e le camminate non troppo impegnative e la Costiera dei Cech si presta bene a questa attività autunnale/invernale.
Il sole c’è e i sentieri del comune di Civo sono stati oggetto di un restyling primaverile.
Venite a scoprirli!!!

Sere
ps: pochi funghi, l’immagine iniziale serviva solo ad attirare la vostra attenzione.