I fagottini vegani di pasta frolla con marmellata li ho pensati come un’altenativa alla classica crostata.

Abbiamo pensato di condividere le ricette dei dolci vegani che tutte le mattine proponiamo agli ospiti del B&B. Questa è la prima ricetta che inseriamo in questo blog, le altre le trovi qui: Ricette di dolci vegani per la colazione.

Fagottini vegani di pasta frolla con marmellata

Serena, B&B Costiera dei Cech
Fagottini vegani di pasta frolla con marmellata
I fagottini li ho pensati come un'altenativa alla classica crostata, sono più pratici, ci si impiega meno tempo a prepararli e a me sinceramente ispirano più simpatia!
Preparazione 30 min
Tempo di riposo 30 min
Cottura 30 min
Tempo totale 1 h 30 min
Portata Colazione
Cucina vegan
Porzioni 3 persone
Difficoltà Facile

Materiale occorrente

  • Formine per fagottini
  • Pellicola trasparente

Ingredienti
  

  • 175 g Farina 00
  • 62 g Zucchero di canna
  • 1 pizzico Sale fino
  • 45 g Acqua
  • 25 g Olio di semi di girasole
  • 25 g Olio EVO
  • 1/2 cucchiaio Aceto di mele
  • 2,5 g Cremor Tartaro
  • 2,5 g Bicarbonato
  • 6 cucchiaini Marmellata di fragole

Istruzioni
 

  • Lavorare separatamente su due ciotole gli ingredienti secchi e liquidi. Su una ciotola lavorare la farina e lo zucchero di canna. Su un'altra ciotola lavorare l'acqua, l'olio di semi di girasole, l'olio Evo. A parte su un bicchiere mettere l'aceto di mele e unire il cremor tartaro e il bicarbonato, mescolare bene e versare il tutto sulla ciotola dei liquidi. Unire i liquidi alla ciotola degli ingredienti secchi.
  • Inizialmente con l'aiuto di un cucchiaio amalgamare bene il tutto, poi impastare con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo, morbido e ben unto, a cui darete la forma di un panetto.
  • Avvolgere il panetto con della pellicola trasparente e fare riposare 30 minuti in frigorifero.
  • Dividere il panetto in 6 parti e formare delle palline. Con l'aiuto di un mattarello stendere le palline su una spianatoia leggermente infarinata e ricavarne per ciascuna un cerchio dello spessore di 4-5 mm. Riporre sulla formina, che avrete preventivamente unto con dell'olio di semi di giarasole e un po' di farina, il cerchio di pasta frolla ottenuto e al centro mettere 1 cucchiaino di marmellata. Richiudere a piacimento i bordi della pasta.
  • Cucinare in forno, pre-riscaldato, a 180° per circa 30/35 minuti

Note

Se avete difficoltà a stendere la pasta frolla direttamente sulla spianatoia infarinata potete facilitare l’operazione mettendo la pasta tra due fogli di carta da forno.

Serena