In questo periodo il B&B Costiera dei Cech è chiuso! Risponderemo alle Vostre mail il prima possibile.

Escursione dalla Val Merdarola alla Valle dell’Oro – Bocchetta di Medaccio

20 Agosto 2018

L’escursione dalla Val Merdarola alla Valle dell’Oro, attraverso la Bocchetta di Medaccio, è un itinerario molto lungo e selvaggio che attraversa luoghi poco frequentati e a tratti poco segnalati. E’ possibile percorrere l’itinerario anche in senso inverso.

In Breve:

  • Dislivello: 1136 metri
  • Tempo di percorrenza: circa 8 ore
  • Difficoltà escursionistica: EE
  • Quota massima: Bocchetta di Medaccio 2308 m
  • Sentiero: segnalato con segnavia bianchi e rossi. Traccia non sempre visibile.
  • Punto d’appoggio: Rifugio Omio 2100 m – Valle dell’Oro

Località di partenza:
Bagni di Masino 1172 m, raggiungibile percorrendo tutta la Val Masino fino a San Martino in Val Masino e continuando a sinistra fino a raggiungere le Terme di Val Masino (chiuse). Buone possibilità di parcheggio.

Salita/itinerario:
Dal parcheggio percorrere a ritroso la strada asfaltata e una volta usciti dal bosco individuare, in corrispondenza di un vecchio stabile sulla sinistra, un cartello sulla destra con indicato il sentiero per la Val Merdarola.

Salire con buona traccia nel bosco e dopo circa 15 minuti individuare la scritta “cascata” su di un masso. Seguire il sentiero che dopo alcune svolte compie una rapida discesa  per entrare in Val Merdarola.
Il sentiero che percorre in salita tutta la valle non è sempre ben visibile e la presenza di numerosi animali al pascolo complica un po’ le cose.

In linea di massima, in salita, la prima parte si svolge sul lato sinistro della valle ed una volta raggiunte le Baite Merdarola a quota 2053 m  il sentiero taglia in maniera decisa a destra  diventando anche più visibile fino a raggiungere la Bocchetta di Medaccio 2308 m.
Circa 4 ore dal parcheggio.

Discesa:
La prima parte di discesa dalla Bocchetta di Medaccio, in direzione della Valle dell’Oro e del Rifugio Omio, è abbastanza ripida ma breve. Poi il sentiero taglia lungamente con lievi sali e scendi e su buona traccia la parte alta della Valle dell’Oro fino a raggiungere in circa 1 ora il Rifugio Omio a quota 2100 m.

La discesa dal rifugio fino al parcheggio a Bagni di Masino si svolge su ottimo sentiero con numerosi segnavia, ed in circa 2 ore si ritorna al punto di partenza.

Altro:
Mappa consigliata: Kompass n°92 
Sito Web Rifugio Omio

Sere